Il futuro è già iniziato!!!

Gratisfree.it

filo.gif (859 bytes) filone.gif (841 bytes)
titolo.gif (7355 bytes)
Origine dei Nomi - G

WEBMASTER

TOP100

Servizi Aut.

Servizi Vari

NEWS

HOME

E-MAIL

Down Free

Risorse Web

Pubblicità

WEBFORM

...ATTENZIONE: La Gif animata indica l'aggiunta di una nuova risorsa...

Gratisfree Search
Gratisfree Search

lll
SPONSOR
lll
ledclic.gif (1653 bytes)

Servizi Aut.

frecciaBl.gif (111 bytes) Servizi Aut.

 

ledclic.gif (1653 bytes)

X Webmaster

frecciaAr.gif (111 bytes) WEBMASTER

 

ledclic.gif (1653 bytes)

Risorse Web

frecciaGi.gif (79 bytes) Risorse Web

lll
ORIGINE DEI NOMI - ORIGIN OF THE NAMES

lll

Gabriele
Etimologia: Deriva dall'aramaico Geber-El che significa "eroe di Dio". Usato anche nella forma femminile Gabriella. L'onomastico ricorre il 29 settembre in onore dell'Arcangelo Gabriele. Patrono dei corrieri, postini, giornalai, filatelisti, ambasciatori, radiotelevisione e telecomunicazioni. In alcuni luoghi viene ricordato il 24 marzo.
Gaetano
Etimologia: Deriva dal latino Caietànus, significa originario di Gaeta, l'antica Gaiéta, che Strabone la dice così denominata da Kaiata, che nell'arcaico dialetto dei Laconi aveva il significato di "luogo cavo": e questo a ragione della naturale situazione di questa città marittima. Una tradizione afferma che questa località si chiamò così perch‚ Caieta, la nutrice di Enea, morì e fu sepolta in quel luogo. L'onomastico ricorre il 7 agosto in memoria di San Gaetano di Tiene morto nel 1547 e canonizato nel 1675 da Papa Clemente X. patrono di Ariano nel Polesine, viene invocato per guarire dalle cisti.
Gaia
Etimologia: Variante del maschile Gaio. Ha origine dal latino Gaius, tratto da Gahi, nome di origine sassone, che sta a significare "d'umore allegro". L'onomastico è festeggiato il 10 marzo a ricordo di San Gaio, che subì il martirio in Frigia con i Santi Alessandro ed Apamèa. In alcune località viene onorato il giorno 11 agosto.

Gaspare
Etimologia: Deriva dal persiano Kantschvar, latinizzato in Gasparous, significa "stimabile maestro". L'onomastico è tradizionalmente festeggiato il 6 gennaio in memoria di Gaspare, uno dei re Magi che in alcune località è venerato il 1° gennaio.
Gastone
Etimologia: E' una variante di Gascon, nome etnico di origine francese, che significa "abitante della Guascogna". Tra i personaggi più famosi che hanno portato questo nome sono da ricordare alcuni visconti di Béarn, i conti di Foix e il figlio di Enrico IV. L'onomastico è festeggiato il 6 febbraio in memoria di San Gastone di Arras, martire nel 540. In alcune località viene onorato il 24 aprile.
Gemma
Etimologia: Deriva dal latino Gèmma, propriamente il bottone da dove si sviluppano le foglie e i fiori; e che designa anche una pietra preziosa. L'onomastico è festeggiato tradizionalmente il 14 maggio in ricordo di Santa Gemma Galgani, vergine di Lucca che si invoca per ottenere la guarigione delle scottature. Viene onorata pure il giorno 11 aprile.
Gennaro
Etimologia: Deriva dal latino Januarius e significa "dedicato a Giano". L'onomastico è tradizionalmente festeggiato il 19 settembre in ricordo di San Gennaro, vescovo di Benevento, martirizzato nel 305 a Pozzuoli, patrono di Napoli. Viene invocato contro le coliche e i mali intestinali in genere.
Gerardo
Etimologia: Deriva dagli antichi aggettivi germanici Gòr e hart e significa "forte lancia". L'onomastico è festeggiato tradizionalmente il 30 ottobre in ricordo di San Gerardo vescovo, deceduto nel 1122. Patrono di Potenza, delle ostetriche e delle partorienti, viene invocato per ottenere la guarigione da fratture, calcolosi, gotta e tumori.
Germana
Etimologia: Forma femminile del nome Germano e significa "sorella". L'onomastico è tradizionalmente festeggiato il 15 giugno in ricordo della Santa Germana Cousin, vergine di Pibrac, presso Tolosa, patrona dei pastori. Viene invocata nel caso in cui vi sia il pericolo di perdere la vista.
Germano
Etimologia: Deriva dal latino Germanus e significa "fratello". L'onomastico per tradizione è festeggiato il 31 luglio in ricordo di San Germano vescovo, nato ad Auxerre e morto a Ravenna nel 448. Patrono dei bambini, lo si invoca contro le malattie dell'infanzia.
Giacomo
Etimologia: Deriva dall'armaico Jaakob e significa "seguace di Dio". L'onomastico, per tradizione il 25 luglio in ricordo di San Giacomo apostolo, detto "il Maggiore" che subì il martirio, per decapitazione, nel 44 d.C. Viene invocato per guarire dalla foruncolosi.
Giada
Etimologia: Deriva dallo spagnolo jada che indica "fianco". La giada, minerale di vari colori dalla lucentezza cerea, era per questo motivo chiamata "pietra del fianco" per le presunte virtù protettive delle reni. Essendo un nome adespota si può festeggiare il 1° Novembre.
Gioacchino
Etimologia: Deriva dall'ebraico Jeho-iakin e significa "Dio rende forti". L'onomastico è tradizionalmente festeggiato il 16 aprie in ricordo di Gioacchino Piccolomini da Siena, dell'Ordine dei Servi di Maria.
Giobbe
Etimologia: Dall'ebraico 'Jojòb e significa "perseguitato, che sopporta le avversità". L'onomastico è festeggiato il 10 maggio in memoria di San Giobbe, il patriarca biblico vissuto nella terra di Us, in Arabia. E' il patrono dei tessitori lombardi, degli allevatori di bachi da seta, dei lebbrosi. Viene invocato per guarire dalle ulcere.
Gioconda
Etimologia: Deriva come nella forma maschile dal latino e il suo significato è assai evidente. L'onomastico è tradizionalmente festeggiato il 25 novembre in ricordo di Santa Gioconda vergine vissuta in Emilia fra il IV e il V secolo.
Gioia
Etimologia: Nome femminile assai in uso presso gli Israeliti, deriva dal latino Gaudia e significa "piena di grazia e di bontà". L'onomastico può essere festeggiato il 1° novembre in quanto non sono esistite sante con questo nome.
Giorgia
Etimologia: Deriva, come nella forma maschile Giorgio, dal greco ed ha identico significato. Usato anche nella forma Giorgina. L'onomastico è per tradizione festeggiato il 15 febbraio in ricordo di Santa Giorgia, o Giorgina, vergine di Clermont, in Francia, vissuta nel V secolo.
Giorgio
Etimologia: Deriva dal greco Gheòrghios e significa "agricoltore". L'onomastico è tradizionalmente festeggiato il 23 aprile in memoria di San Giorgio di Lydda, tribuno martirizzato al tempo di Diocleziano. Patrono di San Giorgio di Susa, di Caresana (Vercelli), di Arcinazzo Romano, Ferrara, Campobasso, Genova, Reggio Calabria, dell'Inghilterra, dei cavalcatori, armaioli, militari, schermitori, della Cavalleria, dei lebbrosi, degli scouts.
Giosue'
Etimologia: Deriva dall'ebraico Jehoa-Schiuah e significa "il Signore salva". L'onomastico è tradizionalmente festeggiato il 1° settembre in memoria di San Giosuè, patriarca della Palestina, uno dei più insigni personaggi della storia d'Israele.
Giovanna
Etimologia: Deriva dall'ebraico, latinizzato al maschile in Ioannes. Significa "dono del Signore". Usato anche nella forma femminile russa di Ivana. L'onomastico è tradizionalmente festeggiato il 30 maggio in ricordo della Santa martire Giovanna D'Arco detta "la pulzella di Orleans", perita sul rogo il 31 maggio del 1431. Patrona della Radiotelevisione della Francia.
Giovanni
Etimologia: Deriva dall'ebraico Jôhânân e significa "dono del Signore". Anticamente veniva imposto a un figlio lungamente atteso e nato quando ormai i genitori avevano perso la speranza di essere rallegrati dalla nascita di un bimbo. Chi porta questo nome festeggia tradizionalmente l'L'onomastico il 24 giugno, giorno in cui la Chiesa cattolica commemora la nascita di San Giovanni detto "il Battista". La sua morte è invece ricordata il 29 agosto, patrono dei ragionieri e di Ragusa in questa data. Patrono di Firenze, Genova, Imperia, Torino, dei maniscalchi, albergatori, musicisti, coltellinai, sarti e spazzacamini. Viene invocato per far cessare la grandine, per guarire l'epilessia, contro le convulsioni e gli spasmi.
Giulia
Etimologia: Forma femminile di Giulio, tratto da Ioulos che in greco significa "lanuginosa". L'onomastico è tradizionalmente festeggiato il 21 maggio in ricordo di Santa Giulia vergine e martire in Corsica nell'anno 450 per essersi rifiutata di partecipare ad un rito pagano. Patrona di Livorno e della Corsica, si invoca contro i mali delle estremità.
Giuliana
Etimologia: Deriva dal latino e significa "appartenente alla gens Julia". L'onomastico è tradizionalmente festeggiato il 7 febbraio in ricordo di Santa Giuliana vedova, di Bologna. Si invoca contro il paratifo ed altre malattie contagiose.
Giuliano
Etimologia: Deriva dal latino Julianus, diffuso cognomen romano e significa "che appartiene alla famiglia Julia". L'onomastico ricorre il 9 gennaio in memoria di San Giuliano detto "Ospedaliere", martire in Antiochia, sotto Diocleziana. Patrono di Macerata, dei viaggiatori, pellegrini; pescivendoli, osti e degli albergatori è particolarmente venerato in Belgio, Spagna ed in Sicilia, viene, in alcuni luoghi commemorato il 31 agosto e in altri il 29 gennaio.
Giulio
Etimologia: Deriva dal latino Julius, tratto dal greco Joulus, significa "lanuginoso". L'onomastico è tradizionalmente festeggiato il 12 aprile in ricordo di San Giulio I papa (336-352). Dalla Chiesa sono inoltre ricordati: un martire in Africa, il 19 gennaio, un prete e un confessore di Milano, vissuto dal 300 al 400, detto "d'Orta", patrono dei muratori.
Giuseppe
Etimologia: Deriva dall'ebraicio Josef e significa "accresciuto da Dio". L'onomastico è tradizionalmente festeggiato il 19 marzo in ricordo di San Giuseppe, sposo di Maria Vergine e padre di Gesù. Patrono del Canadà, Perù, dei falegnami, carpientieri, ebanisti, moribondi e dei papà; viene invocato per ottenere un buon matrimonio. Patrono degli astronauti, aviatori, deltaplanisti scolari.
Giusto
Etimologia: Deriva dall'aggettivo latino iustus e significa "probo, onesto". L'onomastico è per tradizione festeggiato il 3 novembre in ricordo di San Giusto, martire a Trieste nel 279, patrono di Trieste.
Glauco
Etimologia: Deriva dal greco Glaukos e significa "lampeggiante, scintillante". L'onomastico può essere festeggiato il 1° novembre, giorno in cui si commemorano tutti i santi non compresi nel calendario.
Gloria
Etimologia: Trae origine dall'omonima parola latina e significa "lode universale". Le donne che portano questo bel nome possono festeggiare il loro onomastico il 1° novembre giorno in cui si commemorano tutti i santi non compresi nel calendario.
Grazia
Etimologia: Deriva dal latino Gratia e significa "leggiadra, piacevole, avvenente". L'onomastico può essere festeggiato il 16 aprile in ricordo di Santa Grazia, oppure il 2 luglio ricorrenza della Madonna delle Grazie. La Chiesa ricorda ancora: una santa di Valenza, morta nel 1616, che viene onorata il 27 marzo.
Graziano
Etimologia: Deriva dal latino Gratianus, tratto da gratus, aggettivo divenuto poi cognomen che significa "gradito". L'onomastico è tradizionalmente festeggiato il 1° giugno in ricordo di San Graziano martire con San Felino a Perugia.
Gregorio
Etimologia: Deriva dal greco Gregòrios, tratto da gregorèin e significa "sveglio". L'onomastico è tradizionalmente festeggiato il 3 settembre in memoria di San Gregorio Magno, papa, morto nel 604 che in alcune località viene venerato il giorno 12 marzo. Patrono dei musicisti, cantori e fabbricanti di bottoni. Viene invocato contro la gotta, l'artrite e i reumatismi.
Greta
Etimologia: Diminutivo del nome scandinavo Margarethe, corrispondente a Margherita e con identico significato. L'onomastico può essere festeggiato il 10 giugno in ricordo di Santa Margherita di Scozia, patrona dei filandieri.
Guglielmo
Etimologia: Deriva dal germanico Willihelm e significa "elmo della volontà". L'onomastico è tradizionalmente festeggiato il 10 febbraio in memoria di San Guglielmo morto nel 1157, che fu eremita a Malavalle nei pressi di Siena. Patrono degli armaioli, carcercati. In alcuni luoghi è commemorato il 5 luglio.
Guido
Etimologia: Deriva dall'antico alto tedesco Wido, e significa "istruito". L'onomastico tradizionalmente è festeggiato il 7 settembre in ricordo di San Guido, figlio del conte Farolfo, monaco camaldolese, discepolo di San Romualdo, invocato contro le epidemie contagiose ed il morbillo.
Gustavo
Etimologia: Deriva dallo svedese gaut e stafr. Significa "sostegno dei Goti". L'onomastico è per tradizione festeggiato il 27 novembre in ricordo di San Gustavo o Gustano, monaco benedettino nella Vandea morto verso l'anno 1009, assai popolare in Germania.
lll

Copyright©  2000 GratisFree. E' vietata qualsiasi riproduzione di queste pagine. Tutti i contenuti e i marchi citati in queste pagine sono copyrights dei rispettivi proprietari.Tali materiali vengono utilizzati ai soli fini di informazione e documentazione. Cercheremo di inserire per quanto possibile informazioni aggiornate, ma non garantiamo circa la loro accuratezza o completezza. In nessun caso potremmo essere ritenuti responsabili circa eventuali danni causati dalle notizie in generale riportate nel sito.GratisFree non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile in nessun caso del loro contenuto. Se pensate che sia stato violato qualche copyright avvertite mandando una e-mail, verranno immediatamente eliminate le parti indicate.

lll
SPONSOR
lll
ledclic.gif (1653 bytes)

Servizi Vari

frecciaVe.gif (111 bytes) Servizi Vari

 

ledclic.gif (1653 bytes)

Downloads Free

frecciaVi.gif (78 bytes) Down Free

 

Iscrizione Mailing List Gratisfree!


<abbonarsi disdire>

. Gratisfree Search
DISCLAIMER Gratisfree Search
.
Copyright 1998-2000 by Mario C. - Fiumicino ROMA. All Rights Reserved.